caricamento

Dove trovarci

  • Sede temporanea della mostra:
  • Torrione angioino
  • Piazza Conte di Cavour, 70032 Bitonto (BA)
  • +39 080 373 99 12
  • Realizzato da:
  • THESIS srl
  • Strada privata Perrini / Vico Modugno SNC - 70032 Bitonto (BA) - Italia
  • +39 080 373 91 48
  • Gestito da:
  • Cooperativa sociale ULIXES
  • Piazza Gramsci n. 7 - 70032 Bitonto (BA) - Italia
  • +39 080 374 34 87

Regolamento

Articolo 1. – Gestione e concessione dello Spazio

La Macchina del Tempo, Museo di Storia Virtuale, di seguito denominato “Macchina del Tempo” è gestito da THESIS s.r.l., a seguito di esito della procedura tramite centrale unica d’acquisto MEPA per l’affidamento dei servizi di fornitura di un software di realtà virtuale 3D e servizi di gestione di un museo virtuale, finalizzate all’attuazione dell’intervento “Lama Preistorica”. CIG: 651590246e – CUP: d99j15001770001, nell’ambito del progetto “Sistemi Ambientali e Culturali” SAC nord barese – fondo sviluppo e coesione 2007/2013 – accordo di programma quadro (APQ) rafforzato – “Beni ed attività culturali” FSC.
La Macchina del Tempo, composta da Virtual Room e Virtual Box ha sede momentanea presso il Torrione Angioino in Bitonto (Ba), all’interno di un ambiente esclusivamente dedicato alle attività della Macchina del Tempo e di un ambiente/reception dedicato all’accoglienza dell’utenza.

 

Art 2. – Uso dello spazio

La sala dedicata all’accoglienza de la Macchina del Tempo ha una capienza massima di 30 persone. La Virtual Room, ovvero lo spazio dedicato all’esperienza di fruizione delle attività della Macchina del Tempo è destinato ad accogliere un solo utente per volta.

 

Art. 3 – Uso delle dotazioni tecniche

L’uso delle attrezzature tecniche, informatiche e multimediali (accensione, spegnimento, gestione) deve avvenire sotto la supervisione di personale tecnico preposto.

 

Art. 4 – Avvertenze

La visione prolungata di un video 3D può essere dannosa, in particolare per utenti di età inferiore ai 10 anni, in quanto vi è il rischio di non intenzionali effetti collaterali psicofisiologici di partecipazione (3D) in ambienti virtuali. Consultare il pediatra o l’oculista prima di consentire ai bambini piccoli la visione di immagini e video 3D o l’uso di giochi stereoscopici in 3D.

I soggetti sensibili a luci intermittenti o a particolari forme o configurazioni geometriche potrebbero soffrire di una forma di epilessia non diagnosticata ed essere soggetti a crisi epilettiche. Se si è soggetti ad attacchi epilettici, consultare il medico prima di svolgere l’esperienza virtuale e contattarlo immediatamente qualora si dovessero riscontrare uno o più dei seguenti sintomi durante l’esperienza: alterazioni della vista, contrazioni muscolari, altri movimenti involontari, perdita di coscienza, confusione mentale e/o convulsioni. Interrompere immediatamente l’esperienza se si viene colti da vertigini, nausea, affaticamento o cefalea.

Durante la fruizione di contenuti a realtà virtuale alcune persone possono soffrire di chinetosi (“mal di mare”), nausea, disorientamento, appannamento della vista o altri disturbi. Se si riscontrasse uno di questi sintomi, è necessario interrompere immediatamente l’esperienza virtuale.

 

Art. 5 – Fruizione e accoglienza

Al fine di garantire un efficiente servizio di accoglienza dei visitatori, di sorveglianza e di fruizione degli ambienti della Macchina del Tempo, è necessario prenotarsi on-line, previa registrazione, mediante apposito form sul sito www.macchinadeltempo.eu. E’ possibile scegliere tra “visita singola” oppure “visita per gruppi”. Se si sceglie l’opzione “visita singola”, occorre prenotare per ogni partecipante cliccando sul singolo slot del calendario presente nella pagina “prenota” di www.macchinadeltempo.eu. Quando lo slot diventa di colore rosso, si intende prenotato. L’esperienza nella Virtual Room dura circa 15 minuti a partecipante, in tutte le ambientazioni.  Se si sceglie l’opzione “visita per gruppi” occorre prenotare per il gruppo, composto da minimo 20 e massimo 25 utenti. L’esperienza nella Virtual Room dura circa 5 minuti a partecipante, in una sola ambientazione a scelta. In entrambi i casi  si riceverà una mail di conferma a prenotazione avvenuta. La prenotazione è riservata fino a mezz’ora prima dell’ora stabilita.

 

Art. 6 – Servizi aggiuntivi

Negli spazi del Torrione Angioino è possibile fruire di laboratori didattici interattivi riservati alle scolaresche. In linea con le ambientazioni virtuali fruibili all’interno della Macchina del Tempo, è possibile concordare delle visite guidate nel territorio di Bitonto. Le attività sono calibrate in relazione all’età dell’utenza. I laboratori interattivi e le visite guidate sono a pagamento, possono essere concordate con la segreteria organizzativa inviando una mail a info@macchinadeltempo.eu

 

Art. 7 – Norme finali

Per tutto quanto non espressamente previsto dal presente Regolamento, si rimanda alle norme di legge che disciplinano la materia in ambito regionale e nazionale.

No Comments

Comments are closed.